Certificato agonistico

Visita d’idoneità alla pratica sportiva agonistica Milano

Rivolgiti a Spartaco Poliambulatorio di Medicina dello Sport, centro accreditato dalla Regione Lombardia per la visita per il rilascio del certificato alla pratica agonistica

Ai fini della tutela della salute, coloro che praticano attività sportiva agonistica e che sono tesserati a Enti o Federazioni Sportive Nazionali riconosciute dal Coni devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell’idoneità specifica allo sport che praticano.

Viene rilasciato un certificato giallo numerato in duplice copia, una copia per la Società di appartenenza e una copia per l’atleta. L’atleta è tenuto a conservare la sua copia per consegnarla all’atto della visita di rinnovo, indipendentemente da quanto tempo sia trascorso oltre la scadenza.

Qualifica di agonista

La qualificazione di “agonista” per chi svolge attività sportiva, non dipende dall’intensità dell’allenamento svolto ma è limitata agli atleti tesserati per una Società Sportiva affiliata ad una Federazione o ad un Ente Sportivo, che pratichi uno sport riconosciuto dal CONI. (Tabella Sport – Enti di promozione Sportiva). Inoltre sono classificati come “agonisti” solo gli atleti che rientrino in una determinata fascia di età, stabilita dalle Federazioni, tipica per ogni disciplina sportiva.

Il certificato d’idoneità alla pratica sportiva agonistica viene rilasciato dallo specialista di Medicina dello Sport presso un ambulatorio accreditato e/o convenzionato.

Se ti occorre un certificato per sport agonistico a Milano, rivolgiti a Spartaco Poliambulatorio di Medicina dello Sport centro accreditato dalla Regione Lombardia. Il Poliambulatorio di Medicina dello Sport si trova in Via Spartaco 36 a Milano (Metropolitana M3 – Fermata Porta Romana).

Descrizione della visita per il rilascio del certificato alla pratica agonistica
Descrizione della visita per il rilascio del certificato alla pratica agonistica

La visita per il certificato d’idoneità agonistica consiste in una serie di esami volti ad accertare lo stato di salute dell’atleta e dunque la sua attitudine ad affrontare l’elevato impegno psicofisico richiesto dalla partecipazione continuativa ad allenamenti e competizioni.

Tali accertamenti variano in base alla disciplina svolta e all’età della persona secondo precise tabelle ministeriali.

La visita dura circa 20 minuti, durante il quale il paziente rimane nell’ambulatorio insieme al Medico Specialista e all’assistente di studio. Nel caso di atleti minorenni il genitore sarà sempre invitato a presenziare alla visita. Il nostro protocollo prevede che gli accertamenti vengano rigorosamente eseguiti secondo la logica successione anamnesi-visita-spirometria-ecg; solo allora lo Specialista, sicuro che non sussistono controindicazioni, autorizza l’esecuzione dell’ecg durante sforzo. Il nostro protocollo non prevede visite “a rotazione” come quelle eseguite in altri centri! La nostra politica è stata sempre quella di eseguire una valutazione clinica il più possibile dedicata al singolo atleta/paziente che vada oltre il semplice rilascio del “certificato”. Siamo convinti che la visita per il rilascio del certificato debba diventare l’occasione per una valutazione di Medicina Preventiva.

La visita medica per attività agonistica include:

  • l’anamnesi (o raccolta della storia medica) dell’atleta e dei suoi consanguinei, raccolta in forma strettamente privata allo scopo di evidenziare possibili patologie genetiche o a carattere familiare;
  • il rilevamento dei suoi dati antropometrici (peso e statura);
  • la misura dell’acuità visiva;
  • la Visita clinica eseguita del Medico Specialista in Medicina dello Sport con particolare riguardo all’apparato cardiovascolare e alla postura
  • l’elettrocardiogramma a riposo;
  • l’elettrocardiogramma durante esercizio, eseguito sul cicloergometro (cyclette). Tra gli accertamenti effettuati nel nostro Centro Medico, di particolare rilevanza è il controllo cardiologico durante esercizio. Questo esame viene eseguito durante test da sforzo eseguito su cicloergometro (cyclette) condotto fino a raggiungere progressivamente un grado di impegno prossimo alla massima intensità d’esercizio tollerata dal del paziente/atleta; è nostra abitudine eseguire test realmente massimali che arrivino a verificare la massima capacità di esercizio dell’atleta. Questo accorgimento, secondo la nostra esperienza, aumenta di molto l’accuratezza diagnostica del test stesso ed è irrinunciabile a che pratica sport che richiedono un elevato impegno cardiovascolare
  • l’esame chimico fisico delle urine (Peso specifico, pH, leucociti, nitriti, bilirubina, glucosio, proteine, sangue)
  • l’esame spirometrico per misurare i volumi e flussi polmonari

Al termine degli accertamenti, se tutto risulterà nella norma, verrà rilasciato un certificato all’idoneità sportiva agonistica o non agonistica. Sebbene i casi di non idoneità siano numericamente molto esigui, moltissimi sono i casi in cui il Medico dello Sport può dispensare consigli su varie patologie non strettamente correlate con lo sport che necessitano comunque controllo e cura.

Visita per il certificato d’idoneità agonistica a Milano
Visita per il certificato d’idoneità agonistica a Milano

La pratica di un’attività sportiva a livello agonistico richiede il rilascio di un apposito certificato medico, necessario a tutelare l’integrità psicofisica dell’atleta, favorendo la pratica sportiva in piena salute. La visita per il certificato agonistico deve essere effettuata da specialisti di Medicina dello Sport presso centri autorizzati e accreditati.

Per il rilascio del certificato di idoneità sportiva agonistica a Milano, puoi rivolgerti al Spartaco Poliambulatorio di Medicina dello Sport di via Spartaco 36 a Milano (M3 Fermata P.ta Romana, vicinanze centro, Milano Città studi, via Larga, Guastalla, Porta Venezia, Porta Vittoria, Lambrate).Contattaci al numero 02-59900532 o all’indirizzo e-mail: info@spartacoms.it e fissa una visita per il rilascio del certificato di idoneità agonistica.

IL CERTIFICATO VIENE CONSEGANTO CONTESTUALMENTE ALL’EFFETTUAZIONE DELLA VISITA

Cosa portare
Cosa portare
  • documento di identità in corso di validità
  • Tessera Sanitaria Regione Lombardia
  • Richiesta di visita per il rilascio dell’attività agonistica, su apposito modulo della Regione Lombardia TIMBRATA E FIRMATA IN ORIGINALE dal Presidente della Società Sportiva
  • Ovvero Richiesta di visita per il rilascio dell’attività agonistica generata al momento dell’iscrizione alla RUN CARD FIDAL
  • Certificato scaduto o in scadenza IN ORIGINALE
  • Campione di urine in idoneo contenitore

Scarpe da ginnastica o sneakers e indumenti comodi

Modulistica

  1. Richiesta di visita medica della Società
  2. Anamnesi-Privacy-delega accompagnatore minorenne